capodannoravenna.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Ravenna e provincia

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannoravenna.com

in Eventi

DETTAGLI

  • Indirizzo
    Milano Marittima, RA
  • Data lunedì 25 dicembre 2017
  • Orario dalle 10.00
  • Target Per Tutti

DESCRIZIONE

Il Natale non può definirsi tale senza i presepi, la raffigurazione della Natività che viene interpretata in numerosi modi, attingendo dalle tradizioni popolari e del territorio. Per il Natale 2017 città e centri storici della Romagna ospiteranno esposizioni di presepi di ogni genere, vere opere d’arte realizzate da artisti di grande talento. Presepi di sabbia, realizzati con il sale e sulle barche sono solo alcuni esempi dei presepi che è possibile scoprire ed ammirare in Romagna durante il prossimo Natale..

PROGRAMMA

dal 2 Dicembre al 7 Gennaio 2018

MILANO MARITTIMA

l Natale di Cervia prevede diversi presepi, collocati nelle chiese e vari luoghi del centro. Quello più suggestivo e originale è il presepe di sale che sarà “galleggiante”, ovvero collocato sulle tipiche imbarcazioni storiche presso il canale.

Anche Milano Marittima ospita un presepe, presso il villaggio natalizio MiMa On Ice in Piazza 1° Maggio: in qesto luogo verrà esposto un presepe realizzato da grandi artisti. 

 

PRESEPE DI SALE – MUSEO DEL SALE CERVIA
MUSA – Via Nazario Sauro 24, Magazzino del Sale Torre, Cervia

Il Presepe di Sale è un presepe veramente originale che si trova al MUSA e verrà esposto dal 03 Dicembre 2017 al 8 Gennaio 2018, Museo del Sale, visibile tutto l’anno.

Il presepe è stato creato, con grande pazienza nel 1992 da un anziano salinaro, Agostino Finchi. Sono circa 15 le statuette, alte dai 10 ai 40 cm, che rappresentano i personaggi classici del presepio (Gesù bambino, Maria ,Giuseppe, il bue, l’asinello, i re magi ed i pastori). Sono conservate in una teca di vetro che le ripara dall’umidità mentre una lampada sempre accesa le mantiene ad una temperatura che varia da 25° a 30° per evitare che le statuette possano alterarsi.
Ogni statuetta contiene all’interno  una sagoma modellata,  che costituisce il nucleo centrale della pigna salina, di materiale resistente al deterioramento corrosivo e alla trasformazione chimica provocata dal contatto con il cloruro di sodio (metallo e plastica) La sagoma, immersa nell’acqua salata dei bacini di acqua madre  di quarta e quinta evaporazione per circa trenta giorni, comincia ad essere avvolta da cristalli di sale che si formano attraverso l’azione  del sole. Poiché  il sale cristallizza in modo irregolare quotidianamente viene corretta a mano dal salinaro che asporta i cristalli che si sono prodotti nelle parti non desiderate. Una volta ottenuta la cristallizzazione desiderata, la statuetta viene lasciata al sole per qualche giorno.
Sempre all’interno del Museo, nella capanna dei salinari, si può ammirare una natività di statue di terracotta patinata a grandezza naurale create da Paolo Onestini figlio del ceramista cervese Giacomo Onestini.Un terzo presepe, questa volta meccanico, rappresenta luoghi, personaggi ed attività tipiche della città di Cervia nel passato. E’ frutto del paziente lavoro di Mario Boselli, un appassionato salinaro cervese.

In movimento si possono vedere attività quali la pesca e l’attività nella pineta ma soprattutto la raccolta del sale nella salina ed il trasporto del sale sulla burchiella.
Orario visita ai Presepi (coincidente con orario di apertura del Museo)
fino al 12 dicembre e oltre il 6 gennaio  sabato, domenica e festivi dalle 15.00 alle 19.00
Dal 19 dicembre al 6 gennaio  tutti i giorni dalle 15.00 alle 19.00
Negli altri periodi – sabato, domenica e festivi dalla ore 15.00 alle ore 19.00

back to top